Biathlon | giovedì 10 gennaio 2019

La scomparsa di Hannes Breitenberger onorata dalle biathlete con il lutto al braccio

La ragione per la quale le italiane hanno gareggiato con un segno di lutto è rappresentata dall'improvvisa scomparsa di un biathleta altoatesino.

La scomparsa di Hannes Breitenberger onorata dalle biathlete con il lutto al braccio

Nella giornata odierna, in cui Lisa Vittozzi ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo, a Oberhof le biathlete azzurre hanno gareggiato con il lutto al braccio.

La ragione è diventata di dominio pubblico una volta terminata la competizione. Infatti nei giorni scorsi il comitato altoatesino e il biathlon italiano sono stati scossi da una tragedia, ovvero l’improvvisa scomparsa di Hannes Breitenberger.

Classe 2000, iscritto alla scuola superiore della Val Gardena e assiduo frequentatore del circuito nazionale, il giovane è venuto a mancare improvvisamente l’altro ieri. Oggi è stato onorato appunto con il segno di lutto dalle ragazze impegnate in Turingia.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: