Sci di fondo | 19 novembre 2019

Si torna alla normalità in Val Martello, il sindaco Alstaetter: "Nei prossimi giorni riapriamo il centro biathlon"

Le precipitazioni si sono attenuate e la neve dovrebbe dare tregua nelle prossime ore, durante le quali è anche previsto un calo delle temperature. All'orizzonte le gare di Coppa Italia e Ibu Cup Junior...

Si torna alla normalità in Val Martello, il sindaco Alstaetter: "Nei prossimi giorni riapriamo il centro biathlon"

 

Si lavora per tornare alla normalità, in Val Martello, dopo la nevicata dei giorni scorsi e la valanga che ha colpito il centro abitato. Le precipitazioni si sono attenuate e la neve dovrebbe dare tregua nelle prossime ore, durante le quali è anche previsto un calo delle temperature.

Nessuna conseguenza grave: il distacco valanghivo, fortunatamente, si è abbattuto senza particolare forza e non ha provocato feriti o danni alle persone.

Come spiegatoci dal sindaco di Martello, Georg Alstaetter, sono in corso le operazioni per sistemare tutto e riaprire in tempi brevi il Centro Biathlon: "Stiamo lavorando per tornare alla normalità, nei prossimi giorni dovremmo riuscire a riaprire il centro biathlon. La nevicata si sta attenuando e da domani le temperature scenderanno, quindi ci saranno le condizioni giuste. La valanga dell'altro giorno ha fatto qualche danno ma per fortuna non ha causato niente di particolarmente grave."

Può iniziare una nuova stagione invernale, dunque, in Val Martello, teatro di eventi di grande interesse nei prossimi mesi: a dicembre avranno luogo le gare di Coppa Italia e poi di IBU Cup Junior. Appuntamenti attesi con trepidazione dal territorio, occasione per valorizzare le risorse turistiche della Valle.

Altsaetter: "Siamo pronti per una nuova stagione. Vogliamo essere sempre di più un punto di riferimento, per biatleti ma anche fondisti. Ci auguriamo che gli appuntamenti agonistici in programma nei prossimi mesi accrescano il movimento sul nostro territorio. Eventi come questi garantiscono numeri interessanti a livello turistico. C'è un grande lavoro da svolgere, per fortuna abbiamo tanti volontari che ci aiutano e che ringrazio."

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche: