Salto | 28 luglio 2020

Il salto italiano si trasferisce in Austria: dal 2 al 6 agosto le squadre azzurre saranno ad Eisenerz

Uomini e donne si alleneranno assieme; una bella occasione per tutti gli allenatori azzurri di seguire da vicino il lavoro di Andreas Felder

Il salto italiano si trasferisce in Austria: dal 2 al 6 agosto le squadre azzurre saranno ad Eisenerz

Il salto italiano si sposta al gran completo a Eisenerz in Austria. Dal 2 al 6 agosto, infatti, le squadre A, B Junior e di interesse nazionale di salto maschile saranno nella località austriaca insieme a quelle A e B femminile.

Il dt Federico Rigoni ha convocato per questo raduno sei uomini, che sono Alex Insam, Daniel Moroder, Francesco Cecon, Mattia Galiani, Giovanni Bresadola e Andrea Campregher, che saranno seguiti dai tecnici Zeno di Lenardo e Andrea Morassi. Nella località austriaca saranno presenti anche quattro donne. Si tratta di Manuela Malsiner, Lara Malsiner, Jessica Malsiner e Martina Ambrosi. Con loro ci saranno gli allenatori Andreas Felder e Sebastian Colloredo. Ovviamente sarà una bella occasione per tutti i tecnici della squadra italiana di lavorare con Andreas Felder e carpire qualche segreto da un allenatore che ha vinto tantissimo nel corso degli anni alla guida della squadra austriaca. 

Ricordiamo che le squadra azzurre non saranno al via della prima tappa del Summer Grand Prix, le donne a Frenstat e gli uomini a Wisla, per la decisione della FISI di non far gareggiare alcun atleta azzurro sino al 30 agosto.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: