Biathlon | 13 dicembre 2020

Biathlon - Coppa Italia Fiocchi: Linda Zingerle d'autorità tra le Giovani, bis Ploesch nelle Aspiranti

La neo fiamma gialla si è imposta nella gara Giovani con l'ennesima grande prestazione sugli sci; molto bene anche Sara Scattolo, giunta al secondo posto; Ploesch si è confermata tra le Aspiranti

Biathlon - Coppa Italia Fiocchi: Linda Zingerle d'autorità tra le Giovani, bis Ploesch nelle Aspiranti

Nella seconda sprint di Forni Avoltri sono arrivate delle importanti conferme nelle categorie Giovani e Aspiranti femminili. Anzi, quella di Linda Zingerle è qualcosa in più di una conferma. La biatleta delle Fiamme Gialle ha bissato il successo ottenuto già sabato nella sprint, quando aveva però commesso quattro errori al tiro, mancando questa volta solo due colpi e imponendosi con un vantaggio di 54” su Sara Scattolo. La friulana aggregata alle Fiamme Oro, entrata quest’anno nella nazionale juniores e giovani, ha confermato quanto di buono fatto vedere già ieri, chiudendo con due errori a 54” da Zingerle.
Sul terzo gradino del podio è giunta Gaia Brunello, dello sci Club Gardena, che ha concluso a 1’45” dalla vincitrice con due errori in piedi. Giornata difficile per Martina Trabucchi, vincitrice di sabato, che con tre errori ha concluso al settimo posto a 2’30”.

Nella sprint aspiranti si è imposta nuovamente l’ottima Astrid Ploesch. La friulana, reduce dal successo di sabato arrivato grazie a un doppio zero, questa volta si è imposta nonostante un errore in piedi, confermando quindi una superiorità anche sugli sci. Alle sue spalle un’ottima Alice Pacchiodi, seconda a 10” dalla vincitrice grazie a un doppio zero al tiro. Sul terzo gradino del podio l’atleta di casa, Serena del Fabbro, del Monte Coglians. La friulana ha concluso a 16” dalla vincitrice con un errore in piedi, chiudendo davanti a Giorgia Saracco (Brusson) a parità d’errore.

In chiusura complimenti al Comitato Organizzatore del Monte Coglians e dello Sci CAI Trieste per lo splendido lavoro, così come tutti i tecnici delle nazionali che hanno aiutato. Non era scontato riuscire ad organizzare questo evento con tutti i problemi avuti nell'ultima settimana, ma ancora una volta la passione e il cuore hanno superato e sconfitto ogni difficoltà. Non poteva esserci un modo migliore per ripartire.

CLASSIFICA FINALE GIOVANI U19 TOP 10
1ª L. Zingerle (Fiamme Gialle) 18’31.95 (1+1)
2ª S. Scattolo (Fiamme Oro) +54.12 (1+1)
3ª G. Brunello (Gardena) +1’45.78 (0+2)
4ª S. Borettaz (Amis de Verrayes) +1’54.42 (1+0)
5ª D. Gaglia (Alta Valtellina) +2’11.89 (0+1)
6ª L. Stoll (Anterselva) +2’18.30 (1+2)
7ª M. Trabucchi (Brusson) +2’30.53 (2+1)
8ª M. Giordano (Entracque) +2’35.04 (1+1)
9ª A. Martini (Bionaz Oyace) +2’55.12 (1+1)
10ª D. Planker (Gardena) +3’09.00 (1+1)

CLASSIFICA FINALE ASPIRANTI U17 TOP 10
1ª A. Ploesch (Weissenfels) 20’11.46 (0+1)
2ª A. Pacchiodi (Godioz) +10.10 (0+0)
3ª S. Del Fabbro (Monte Coglians) +16.21 (0+1)
4ª G. Saracco (Brusson) +21.56 (0+1)
5ª M. Salvagno (Entracque) +24.64 (1+1)
6ª I. Scattolo (Fiamme Oro) +44.64 (1+3)
7ª F. Brocchiero (Entracque) +58.94 (1+1)
8ª N. Gontel (Granta Parey) +1’08.52 (0+1)
9ª F. Carpella (Fiamme Oro) +1’24.36 (1+2)
10ª N. Obojes (Anterselva) +1’45.06 (2+3)

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: