Combinata | 16 dicembre 2020

Combinata Nordica Femminile - Annika Sieff pronta al debutto: "Buona confidenza col trampolino di Ramsau"

La trentina del GS Fiamme Oro è pronta per l'esordio assoluto del circuito di Coppa del Mondo femminile. Sarà la seconda volta che affronterà tutte le migliori combinatiste.

Annika Sieff - (foto: Jed Leicester - OIS)

Annika Sieff - (foto: Jed Leicester - OIS)

E' tutto pronto a Ramsau (Austria) per la storica prima gara della Coppa del Mondo di combinata nordica femminile.

Del terzetto azzurro, che comprende anche Daniela Dejori e Veronica Gianmoena, la 17enne fiemmese Annika Sieff sarò la più giovane a prendere parte alla competizione. Fondo Italia l'ha raggiunta per sentire le sue emozioni e impressioni alla vigilia dell'esordio.

"Nonostante il Covid, siamo riusciti a prepararci bene, andando ad allenarci nei posti che avevamo programmato inizialmente. Il lavoro a secco mi ha soddisfatta, mentre sul trampolino ho avuto un po' di problemi. Non riuscivo a fare quello che avrei voluto, ma sono contenta di come ho reagito, di come sono rimasta concentrata sulle cose da fare. La settimana scorsa ho effettuato proprio a Ramsau i primi salti sulla neve e le sensazioni sono buone, i risultati mi dicono che ho preso confidenza con il trampolino."

I primi salti ufficiali verranno effettuati già domani, giovedì 17 dicembre, con gli allenamenti e il Provisional Competion Round. La gara sul trampolino HS98 seguita dalla gundersen di 5km è in programma dalle 9.45 di venerdì 18. 

"Sono veramente contenta. Finalmente anche noi combinatiste abbiamo un nostro circuito. Abbiamo combattuto tanto per ottenerlo. Vedendo gli allenamenti, le carte in tavola per una buona gara ci sono tutte. In ogni caso la prenderò come un'esperienza di crescita per il futuro. Fino allo scorso anno ho praticamente gareggiato solo in Alpen Cup (2^ nella classifica finale, n.d.r), quindi ho avuto solo un confronto con le più forti (12^ in Continental Cup nella gara di Rena in Norvegia, n.d.r.) che saranno al via in Coppa del Mondo. Sarò una delle più piccole al via e farò del mio meglio. Può venire fuori un buon risultato."

 

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: