Biathlon | 13 marzo 2021

Biathlon - Vince Goreeva nella sprint di Ibu Cup in Obertilliach. 34ª Fauner. La tedesca Voigt vince la classifica generale.

La russa vince davanti alla compagna di squadra Egorova ed alla francese Colombo. Eleonora Fauner migliore delle azzurre in 34esima posizione.

Foto Deubert/IBU

Foto Deubert/IBU

Anastasiia Goreeva si aggiudica l'ultima sprint stagionale in Ibu Cup ad Obertilliach (Austria). Dopo la seconda piazza nella 12,5km short individual, la 21enne russa, autrice di un 10/10  al poligono ed un'eccellente prova sugli sci, tanto da far registrare il miglior tempo assoluto, si mette in tasca la vittoria davanti alla compagna di squadra Anastasiia Egorova, uscita anch'essa con un doppio zero al poligono. Terza piazza per la francese Caroline Colombo, che rombe il dominio russo e chiude a 20''2 dalla vetta. Ai piedi del podio, altre due atlete russe: Natalia Gerbulova a 35'' dalla vetta si piazza in 4ª posizione, mentre Anastasia Shevchenko chiude la prestazione al 5° posto e si aggiudica la coppa di specialità. La coppa generale di Ibu Cup è della tedesca Vanessa Voigt, che, nonostante una prova odierna non particolarmente brillante, aveva comunque accumulato un bel margine.

Eleonora Fauner è la prima delle italiane: 34° posto per lei con 2 errori al polgiono (1+1). A 2'10.2 dalla vetta e con un errore nella siere in piedi, Beatrice Trabucchi si piazza al 35° posto. Giornata nefasta al poligono per le due altoatesine Rebecca Passler e Hanna Auchentaller: le atlete di Anterselva commettono qualche errore di troppo al poligono e si devono oggi accontentare del 38° posto per Rebecca Passler con tre errori (2+1) e del 40° per Hanna Auchentaller con quattro errori (3+1). Anche la valdostana Samuela Comola incappa in una serie negativa al poligono: dopo una difficile serie a terra ha saputo riprendersi bene in piedi trovando lo zero e chiudendo al 46° posto (3+0). Linda Zingerle è miglior range time assoluto di giornata: l'atleta di Anterselva però, come le altre compagne, è troppo fallosa al poligono e chiude al 52° posto (1+3). 70ª piazza per la valdostana Martina Trabucchi (3+0).

 

Debora Morzenti

Ti potrebbero interessare anche: