Olimpiadi | 13 ottobre 2021

Malagò carica gli atleti degli sport invernali: "L'onda di successi non è ancora finita"

Il presidente del CONI ha parlato a Fondo Italia in occasione della presentazione della stagione invernale della FISI, che si è svolta a Lainate: "A Pechino, la cerimonia di chiusura sarà per noi molto particolare".

Malagò carica gli atleti degli sport invernali: "L'onda di successi non è ancora finita"

Lo sport italiano viene da un'estate unica, emozionante, con i tanti successi olimpici a Tokyo, ma anche numerose vittorie di titoli europei e mondiali, dal calcio al ciclismo, passando per la pallavolo e tantissimi altri sport. Emozioni che si sono susseguite, una dietro l'altra, con atleti appartenenti a discipline completamente diverse a passarsi il testimone verso un nuovo successo, mantenendo sempre alta l'onda italiana di vittorie. In occasione della presentazione della stagione invernale 2021/22, il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha sottolineato come gli atleti degli sport invernali cercheranno ora di portare avanti questa onda, caricati dai successi ottenuti in estate dai loro colleghi, come si è visto sui social.

Una stagione che regalerà certamente una forte emozione al presidente del CONI e a tutti gli italiani, quando nella cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Pechino 2022 vi sarà il passaggio di consegne tra Pechino e Milano-Cortina 2026, di cui Malagò è presidente del Consiglio d'Amministrazione della Fondazione.

Di questi argomenti abbiamo parlato con Malagò, disponibile come sempre, al termine della presentazione invernale della stagione della FISI, che si è svolta lunedì a Lainate.

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: