Salto | 27 novembre 2021

Salto con gli sci - A Niznhny Tagil ci si aspetta Kramer, ma vince Ema Klinec

Salto con gli sci - A Niznhny Tagil ci si aspetta Kramer, ma vince Ema Klinec

Dopo il netto dominio di Kramer nella gara che ha aperto la Coppa del Mondo, ci si sarebbe aspettati il bis dell’austriaca nella seconda gara di Nizhny Tagil, invece è arrivato il colpaccio della slovena Ema Klinec, che ha confermato quanto di buono fatto già ieri, imponendosi dopo aver fatto registrare il miglior salto in entrambe le serie. Per lei vittoria con 8 punti di vantaggio sulla connazionale Ursa Bogataj, ancora una volta solida. Terza Katharina Althaus, che continua a mostrare di essere tornata su ottimi livelli dopo i problemi avuti lo scorso anno.

Ai piedi del podio quindi Marita Kramer, penalizzata da un brutto primo salto. Nel secondo l’austriaca ha recuperato un paio di posizioni, ma nonostante l’ottimo salto non è riuscita a impensierire Althaus per il podio. Quinta Sara Takanashi, ancora una volta deludente nella seconda serie.

Classifica molto diversa rispetto a ieri. Kriznar solo settima, mentre altre tre austriache sono entrate in top ten: Seifriedsberger sesta, Pinkelnig nona e Kreuzer decima. In crescita anche la norvegese Opseth, ottava. Tutto sommato si è confermata anche la tedesca Hessler, undicesima. Giornata difficile per Iraschko Stolz, solo quindicesima dopo un disastroso secondo salto fortemente condizionato dal vento.

Brutta giornata per Lara Malsiner, che ha chiuso solo quarantesima non qualificandosi per la seconda serie. Giornata da dimenticare anche per la minore delle sorella Malsiner, Jessica, che ha concluso 49ª la qualificazione.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: