Skiroll | 15 luglio 2023, 12:00

Skiroll - Le dichiarazioni di Tommaso Dellagiacoma, Riccardo Masiero e Anna Maria Ghiddi dopo la 10 km individuale di Schuchinsk

Tommaso Dellagiacoma in azione (Foto credit: Newspower)

Tommaso Dellagiacoma in azione (Foto credit: Newspower)

Per il terzo giorno consecutivo, a Schuchinsk l'Italia ha festeggiato ben due vittorie. Con Anna Maria Ghiddi praticamente senza avversarie nella categoria junior femminile, in grado di raccogliere tre successi in tre gare, sono arrivate anche tre vittorie nella categoria assoluta maschile. Dopo le due vittorie di Emanuele Becchis nelle sprint, da 1.2 km e 200 metri, è stato oggi il turno di Tommaso Dellagiacoma, che si è imposto nell'individuale a cronometro da 10 km a skating, ottenendo così il suo primo successo in Coppa del Mondo. A completare la festa ci ha pensato Riccardo Lorenzo Masiero, che ha chiuso al terzo posto, conquistando così il suo primo podio individuale da senior. 

Fondo Italia ha raccolto le emozioni dei tre azzurri dopo la 10 km a skating che si è svolta nella prima mattina italiana a Schuchinsk.

Tommaso Dellagiacoma (1° classificato senior maschile): «La gara era molto veloce, bisognava quindi gestirsi molto bene, perché erano tutte salite a doppio e bisognava scollinare forte. Ci sono riuscito, ho gestito la gara come dovevo e sono riuscito ad andare più forte possibile. È la mia prima vittoria individuale, che voglio quindi dedicare alla mia famiglia».

Riccardo Lorenzo Masiero (3° classificato senior maschile): «Sono davvero contento, ci speravo tanto prima di partire. Nel profondo del mio cuore ci credevo, volevo fortemente questo primo podio individuale senior. Ce l'ho fatta, sono riuscito a gestire bene la gara e sono tanto contento. Dedico questo risultato alla nazionale che ci supporta sempre, alla mia ragazza, ai miei genitori e tutti coloro che mi aiutano».

Anna Maria Ghiddi (1ª classificata junior femminile): «Nei primi giri ho cercato di controllare un po', perchè questo è un tracciato molto faticoso che ha delle salite abbastanza dure. Nell'ultimo giro ho cercato di aumentare il ritmo nella parte finale, sono riuscita così a recuperare sulla prima e ho tagliato il traguardo con 13" di vantaggio. È la terza vittoria consecutiva, sono quindi molto felice. Adesso vediamo come va la 16 km di domani, ultima gara di questa prima tappa».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 07 gennaio
martedì 12 dicembre
lunedì 06 novembre
domenica 22 ottobre
sabato 21 ottobre
venerdì 20 ottobre
giovedì 19 ottobre
mercoledì 18 ottobre
martedì 17 ottobre