Biathlon | 09 giugno 2024, 18:30

Biathlon - Wierer tra mountain bike ed escursioni in mezzo alla natura: l'azzurra ha presenziato ai "Rosadira Bike Days"

Biathlon - Wierer tra mountain bike ed escursioni in mezzo alla natura: l'azzurra ha presenziato ai "Rosadira Bike Days"

Si concludono oggi i “Rosadira Bike Days”, un evento dedicato alla mountain bike che dal 6 al 9 giugno è andato in scena a Nova Levante (Carezza), nel cuore dell’Alto Adige. Una quattro giorni di workshops, escursioni in bici in mezzo alla natura e bike tour guidati, dedicata a bambini, famiglie e appassionati delle due ruote. A presenziare all’evento, quest’anno c’era anche la campionessa azzurra di biathlon Dorothea Wierer, volto dell’Alto Adige e dello sport italiano.

La biatleta, in particolare, ha preso parte a un’escursione in mountain bike, che le ha permesso di staccare per qualche ora dal martellante programma di allenamenti che la porteranno fino all’inizio della prossima stagione. Prima però, Wierer passerà dalle Olimpiadi di Parigi, dove a luglio sarà presente come inviata per conto di Eurosport e Discovery, per poi tornare a concentrarsi sulla preparazione in vista non solo della stagione 2024/25, ma anche della successiva annata olimpica, che rimane l’obiettivo a lungo termine dell’altoatesina.

Ora però, c’è stato lo spazio per un po’ di svago e attività all’area aperta ai Rosadira Bike Days. “Oggi siamo qua al Lago di Mezzo – spiega Dorothea Wierer a margine dell’evento – che è bellissimo perché esiste solo in primavera. Oggi ho avuto la fortuna di essere qua e vedere questo spettacolo, tra un po’ andrà via l’acqua e non ci sarà più. Con una giornata così bella, temperatura ideale e immersi in mezzo alla natura. Sono qua in questi giorni a Carezza ai Rosadira Bike Days e mi sto godendo questi giorni in mezzo alla natura – conclude – con tranquillità, senza macchine e con un panorama fantastico”.

Fausto Vassoney