Pianeta Italia | 22 dicembre 2018

Fondo - Opa Cup, Katz fa sorridere i tedeschi; a Gardener il titolo italiano in skating

Nella 15km di Valdidentro doppietta della Germania con Katz e Bing; per gli Italiani doppietta Carabinieri con Gardener e Muller; titolo Under 23 a Mikael Abram

Fondo - Opa Cup, Katz fa sorridere i tedeschi; a Gardener il titolo italiano in skating

Gara molto complicata a Valdidentro per gli uomini che hanno affrontato la 15km in skating. Il forte vento, infatti, ha messo in difficoltà numerosi atleti, in particolare coloro che sono partiti con i pettorali più alti, rendendo la gara molto dura.
A gioire è stata la Germania, grazie a una grande prestazione di Andreas Katz e Thomas Bing che hanno conquistato i primi due gradini del podio. Il classe 1988 è riuscito a imporsi grazie a un’ottima prima parte di finale e un’ultima parte di gara nella quale è riuscito a resistere alla bella rimonta di Bing. In terza piazza l’ex combinatista Hugo Buffard, che ha deciso in questa stagione di dedicarsi allo sci di fondo. Se il buongiorno si vede dal mattino, il francese potrebbe aver intrapreso la strada giusta. Quarta posizione per un altro francese Gerard Agnellet, che ha terminato la gara a 4” dal vincitore, segno di quanto sia stata equilibrata la 15km di Valdidentro.

A sorridere, però, è anche il Centro Sportivo Carabinieri, che ha conquistato oro e argento nel Campionato Italiano Assoluto con Stefano Gardener e Claudio Muller, che hanno terminato rispettivamente in sesta e settima posizione separati da 10”. Continua quindi il dominio in patria del Centro Sportivo Carabinieri, che per ora ha fatto incetta di vittorie interne in questa stagione. Sul terzo gradino del podio agli italiani un festeggiatissimo Manuel Perotti, che ha chiuso in sedicesima piazza assoluta.

Titolo italiano Under 23, invece, a un bravissimo Mikael Abram, del Centro Sportivo Esercito, capace di recuperare tantissimo a Simone Daprà nel corso dell’ultimo giro e conquistare la medaglia d’oro con la 20ª posizione assoluta. Terzo tra gli Under 23 ha concluso Paolo Ventura.

In gara anche diversi atleti della nazionale azzurra. 18° è giunto Dietmar Nöckler, 21° Mirco Bertolina, mentre Giandomenico Salvadori ha concluso 27° e Maicol Rastelli 36°

CLASSIFICA FINALE OPA CUP
1° A. Katz (GER) 35’39.5
2° T. Bing (GER) +2.6
3° H. Beffard (FRA) +3.1
4° G. Agnellet (FRA) +4.2
5° D. Bury (POL) +12.8
6° S. Gardener (ITA) +24.5
7° C. Muller (ITA) +34.1
8° D. Danuser (SUI) +38.0
9° P.C. Pepene (ROM) +41.4
10° R. Jouve (FRA) +47.8

CLASSIFICA FINALE ITALIANI
1° S. Gardener (Carabinieri)
2° C. Muller (Carabinieri)
3° M. Perotti (Fiamme Gialle)
4° D. Nöckler (Fiamme Oro)
5° M. Abram (Esercito)
6° M. Bertolina (Carabinieri)
7° S. Daprà (Fiamme Oro)
8° G. Salvadori (Fiamme Gialle)
9° S. Zelger (Esercito)
10° P. Ventura (Esercito)

CLASSIFICA FINALE UNDER 23
1° M. Abram (Esercito)
2° S. Daprà (Fiamme Oro)
3° P. Ventura (Esercito)
4° G. Gabrielli (Esercito)
5° F. Cappello (Prad)

Per la classifica completa di OPA Cup clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: