Combinata | venerdì 12 gennaio 2018

Combinata Nordica in Val di Fiemme, Raffaele Buzzi: "Possiamo esprimerci meglio"

Il friulano è stato l'unico azzurro a qualificarsi, concludendo in 44ª posizione: "Non abbiamo dato grande prova di noi, ma le possibilità per fare bene ci sono"

Combinata Nordica in Val di Fiemme, Raffaele Buzzi: "Possiamo esprimerci meglio"

Non è stata una giornata facile per l'Italia nella gara che ha aperto la tappa di Coppa del Mondo della Val di Fiemme. Soltanto Raffaele Buzzi è riuscito a qualificarsi per la gara, arrivando però 44° al termine della Gundersen, anche per il 50° posto finale nel segmento di salto.

L'atleta friulano incassa e guarda già alle prossime gare: «Gareggiare in Italia è sempre bello - ha affermato Buzzi attraverso il comunicato stampa di Newspower - anche se finora non abbiamo dato grande prova di noi. Le possibilità per fare bene comunque ci sono, ma non mi sbilancerò troppo. Il percorso di Lago di Tesero è forse uno dei più duri di tutto il circuito della combinata e mi piace molto perché un buon fondista ha la possibilità di recuperare molto. La squadra italiana si sta allenando duramente e nel fondo abbiamo delle buone possibilità, possiamo esprimerci meglio anche nel salto».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: