Sci di fondo | sabato 04 agosto 2018

Federico Pellegrino chiude 2° nella sprint del Blink Festivalen!

L'azzurro sfiora la vittoria, venendo rimontato dal russo Gleb Retivykh. Fra le donne trionfo di Maiken Caspersen Falla

Federico Pellegrino chiude 2° nella sprint del Blink Festivalen!

Nello sci di fondo il Blink Festivalen 2018 si è concluso con le sprint, competizioni rivelatesi alquanto delicate poiché quest’oggi si è gareggiato su asfalto umido.

Nel settore femminile la prova è filata via senza grossi scossoni. L’unica sorpresa è stata l’eliminazione della russa Yulia Belorukova in semifinale. La finale ha visto la norvegese Mari Eide imporre a lungo il ritmo, senza tuttavia fare selezione. Proprio come ieri Maiken Caspersen Falla ha attaccato in prossimità dell’ultimo passaggio sul piccolo cavalcavia posto a metà percorso, prendendo la testa e mantenendola fino all’arrivo senza lasciare scampo alle avversarie.

Dunque doppietta per la ventottenne norvegese, che ha bissato il successo ottenuto nella partenza in linea di venerdì. Alle sue spalle si è classificata la russa Natalia Matveeva, mentre il podio è stato completato dalla svedese Ida Ingemarsdotter, capace di scavalcare la già citata Eide nel rettifilo conclusivo.

Situazione diversa in campo maschile, con eliminazioni di peso sin dai primi turni. Nei quarti di finale si sono usciti di scena Alexander Bolshunov, Finn Hågen Krogh e Baptiste Gros. Nessun problema invece per gli azzurri, con Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani a vincere la rispettive batterie.

La prima semifinale è stata poi fatale a Sergey Ustiugov, improvvisamente rialzatosi a due terzi di competizione. Nel seconda semifinale, ove erano presenti ambedue gli italiani, si è tenuto un ritmo più sostenuto. In questo modo Pellegrino e De Fabiani, rispettivamente terzo e quarto sul traguardo, sono stati comodamente ripescati per la finale.

Nel turno decisivo il primo giro è risultato pressoché interlocutorio, quindi all’inizio della seconda tornata è stato Pellegrino a muoversi in prima persona. L’argento olimpico in carica ha preso il comando delle operazioni ed è rimasto a lungo in testa. Tuttavia nel lungo rettilineo finale è stato affiancato dal russo Gleb Retikvykh, che ha lentamente (ma inesorabilmente) guadagnato terreno sino a tagliare il traguardo in prima posizione. L’ormai ventottenne valdostano ha comunque difeso la piazza d’onore dal ritorno del norvegese Aleksander Ek, terzo. De Fabiani ha concluso al sesto posto.

Dunque Russia sugli scudi nel Blink Festivalen maschile, poiché dopo i successi di Bolshunov nella 60 km in tecnica classica di mercoledì e quello di Ustiugov nella mass start di ieri, è arrivata addirittura la tripletta con un terzo differente atleta.

BLINK FESTIVALEN 2018 – SPRINT FEMMINILE
1. FALLA Maiken Caspersen (NOR) 3’40”8
2. MATVEEVA Natalia (RUS) a 1”6
3. INGEMARSDOTTER Ida (SWE) a 2”4
4. EIDE Mari (NOR) a 2”9
5. TRØMBRG Barbro Kvåle (NOR) a 3”7
6. RAVNDAL Linn (NOR) a 8”0

Clicca qui per i risultati completi.

BLINK FESTIVALEN 2018 – SPRINT MASCHILE
1. RETIVYKH Gleb (RUS) 3’15”5
2. PELLEGRINO Federico (ITA) a 0”2
3. EK Aleksander (NOR) a 0”3
4. TEFRE Gjøran (NOR) a 0”5
5. BRANDSDAL Eirik (NOR) a 0”7
6. DE FABIANI Francesco (ITA) a 0”8

Clicca qui per i risultati completi.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: