Salto | 23 dicembre 2018

Stagione finita per Ema Klinec? Intanto la Slovenia sceglie gli uomini per la Tournée

Nei campionati nazionali di Planica la ventenne è caduta rovinosamente e potrebbe essersi rotta un legamento crociato. Fra i maschi selezionato il sestetto per la Vierschanzentournee.

Stagione finita per Ema Klinec? Intanto la Slovenia sceglie gli uomini per la Tournée

Nella giornata odierna sul trampolino grande di Planica si sono disputati i campionati nazionali sloveni di salto con gli sci. Al di là dei risultati finali, le notizie principali riguardano un brutto infortunio in campo femminile e le convocazioni per la Tournée dei 4 trampolini nel settore maschile.

Partiamo dalla novella peggiore. Si sospetta una seria lesione al ginocchio per Ema Klinec. La ventenne, leader del movimento sloveno e attualmente sesta nella classifica generale di Coppa del Mondo, è caduta in occasione del suo secondo salto e non è stata in grado di rialzarsi. Soccorsa dai paramedici, è stata trasportata via in barella.

La reale entità dell’infortunio verrà conosciuta solo nelle prossime ore, tuttavia da ambienti sloveni trapela la paura di una rottura al legamento crociato, il che significherebbe vedere già finita la stagione della talentuosa ventenne di Kranj, che dovrebbe osservare un lungo periodo di riabilitazione. Klinec peraltro nel gennaio 2014 è già stata vittima di una lesione di questo timo.

Per la cronaca la caduta ha consegnato il titolo nazionale nelle mani di Ursa Bogataj, che ha preceduto appunto la sfortunata ventenne e Nika Kriznar.

In campo maschile invece il campionato sloveno ha visto il trionfo di Timi Zajc, il quale ha preceduto di 23 punti il redivivo Anze Semenic e di 30 lunghezze Bor Pavlovcic.

Al termine della competizione il capo allenatore Gorazd Bertoncelj ha annunciato la composizione del team per l’inizio dell’imminente Tournée dei 4 trampolini.

I sei prescelti sono Peter Prevc, Timi Zajc, Domen Prevc, Jernej Damjan, Anze Semenic e Bor Pavlovcic. Se vi erano pochi dubbi sulla presenza dei primi quattro, era invece lotta aperta per gli ultimi due pettorali. Si è optato per scegliere i due uomini saliti sul podio nel contesto del campionato nazionale.

Bocciati, dunque, Anze Lanisek e Zak Mogel per i quali verosimilmente il prossimo impegno sarà la Continental Cup.

Francesco Paone

Ti potrebbero interessare anche: