Sci di fondo | mercoledì 09 gennaio 2019

Fondo - I dubbi di Østberg: riposare ed allenarsi o puntare alla Coppa del Mondo?

La norvegese non ha ancora deciso se gareggiare o meno a Otepää: "Non so cosa fare"

Fondo - I dubbi di Østberg: riposare ed allenarsi o puntare alla Coppa del Mondo?

Ha appena vinto il Tour de Ski portandosi in testa nella classifica generale della Coppa del Mondo femminile con un buon margine di vantaggio sulle immediate inseguitrici, 269 su Parmakoski e 267 su Nepryaeva, ma soprattutto ben 552 punti su Therese Johaug. Ingvild Flugstad Østberg sta vivendo uno dei momenti più belli della sua carriera e sogna di portare a casa la coppa di cristallo.

Dall’altra parte, però, la norvegese sente di potersi togliere soddisfazioni importanti anche ai Mondiali di Seefeld. Per questo motivo è indecisa su come comportarsi nelle prossime settimane. È certa la sua assenza a Dresda, dove è in programma una sprint alla quale però non prenderanno parte praticamente tutte le atlete che hanno chiuso il Tour de Ski, oltre a Johaug. Al contrario, invece, non ha ancora scelto cosa fare per la tappa di Otepää con in programma una sprint e una distance in classico.

«Oggi ancora non so cosa fare – ha ammesso Østbergdare priorità alla Coppa del Mondo oppure allenarmi per presentarmi al mondiale con maggiore freschezza e l’opportunità di giocarmi una medaglia nelle distance».

La preoccupazione di Østberg è dare l’opportunità a Johaug di recuperare cento punti e portarsi a 442 lunghezze, consapevole della forza della connazionale. La nazionale norvegese, però, spinge affinché Østberg salti Otepää e si concentri soprattutto sul Mondiale, anche perché la Russia vista al Tour sta mettendo non poca pressione a questa Norvegia.

«Ha il fisico per gareggiare subito – ha affermato Ole-Morten Iversenma Ingvild deve anche preservarsi dal punto di vista mentale e partecipare a tutte queste gare probabilmente non sarebbe la cosa giusta da fare».

Insomma a questo punto Østberg è di fronte a un bivio: dare priorità al globo di cristallo, oppure permettere a Johaug di riaprire i giochi per togliersi soddisfazioni ai Mondiali? Tra pochi giorni ne sapremo di più.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: