Sci di fondo | 09 febbraio 2019

Fondo - Opa Cup femminile: Lucia Scardoni - Sara Pellegrini, è doppietta azzurra nella 10km in classico

La veneta delle Fiamme Gialle si è imposta con un buon margine di vantaggio sulla conterranea delle Fiamme Oro, stando in testa dall'inizio alla fine; buon ottavo posto per Cristina Pittin

Fondo - Opa Cup femminile: Lucia Scardoni - Sara Pellegrini, è doppietta azzurra nella 10km in classico

Dopo il successo ottenuto ieri da Ilaria Debertolis, provengono ancora belle notizie da Planica. Nella 10km in classico di Opa Cup femminile, infatti, è arrivata una bella doppietta azzurra.

A vincere è stata Lucia Scardoni, che ha scelto insieme ai tecnici di non andare a Lahti, dove avrebbe gareggiato nella team sprint di Coppa del Mondo insieme a Greta Laurent, per cercare la condizione migliore gareggiando in Opa Cup. Il risultato di oggi le ha dato ragione.

La veneta ha subito fatto registrare i migliori intermedi e già al sesto chilometro ha avuto un vantaggio più che rassicurante, continuando però ad aumentarlo a ogni passaggio cronometrico. Soltanto Sara Pellegrini, che con il suo secondo posto ha regalato ancora un bel risultato alla nazionale italiana, è riuscita nel finale a mangiarle alcuni secondi, chiudendo a 17”6. La poliziotta è partita più controllata, ma nel finale di gara ha sentito di averne ancora, così ha accelerato il proprio ritmo, riuscendo a scavalcare Belger, Hiernickel ed Herrmann.

Sul terzo gradino del podio, staccata di 23”7 proprio la tedesca Herrmann, che è riuscita a tenersi alle spalle la connazionale Belger. È invece crollata negli ultimi chilometri la svizzera Hiernickel, che ha chiuso sesta a 41”2. Nella top ten anche una buonissima Cristina Pittin, giunta ottava a 54”5 da Lucia Scardoni, mentre Alice Canclini si è ben comportata terminando 11ª a 1’19”.

Più indietro le altre azzurre. Virginia De Martin Topranin, reduce da un’influenza che l’aveva fermata, è tornata alle gare chiudendo 15ª a 1’26”, Martina Bellini ha concluso 17ª a 1’32”, Francesca Baudin 22ª a 1’42” e Chiara De Zolt Ponte 27ª a 2’20”.

CLASSIFICA FINALE
1ª L. Scardoni (ITA) 27’49.7
2ª S. Pellegrini (ITA) +17.6
3ª N. Herrmann (GER) +23.7
4ª J. Belger (GER) +28.9
5ª L. Chamiot Maitral (FRA) +33.5
6ª L. Hiernickel (SUI) +41.2
7ª K. Sauerbrey (GER) +53.3
8ª C. Pittin (ITA) +54.5
9ª A. Meier (SUI) +56.8
10ª A. Fraebel (GER) +58.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: