Sci di fondo | 12 marzo 2019

Fondo - Mondiali Masters a Beitostølen: già diciannove podi per l'Italia

Nei primi tre giorni di gare, dedicati alle distanze medie e brevi, gli atleti italiani hanno vinto 5 ori, 9 argenti e 5 bronzi

Fondo - Mondiali Masters a Beitostølen: già diciannove podi per l'Italia

In pieno svolgimento a Beitostølen (in Norvegia) i Campionati Mondiali Masters Sci di Fondo 2019.

Gli atleti partecipanti a questa edizione sono 1053 in rappresentanza di 26 nazioni.
Ottimo sino ad ora il comportamento della rappresentativa italiana, composta da 32 atleti (27 uomini e 5 donne) provenienti da tutti i comitati dell'arco alpino.

Nelle prime 3 giornate di gara, dedicate alle distanze medie e brevi, il bottino è di ben 19 podi con 5 ori, 9 argenti e 5 bronzi.

I vincitori i medaglie sono:

Giampaolo Englaro M7
ORO 10 km TC
ARGENTO 30 km TC

Olivo Antoniacomi M7
ORO 30 km TC
ARGENTO 10 km TC

Lavinia Garibaldi F1
ORO 10 km TC
ARGENTO 15 kM TC

Davide Maffeis M1
ORO 10 km TC
BRONZO 30 km TC

Silvano Berlanda M8
ORO 15 km TC

Marco Mosconi M4
ARGENTO 30 km TL
ARGENTO 10 km TL

Giovanni Giudici M1
ARGENTO 30 km TL
BRONZO 10 km TL

Giuliano Secco M9
ARGENTO 15 km TL
BRONZO 10 km TL

Francesco Benetti M6
ARGENTO 10 km TL  
BRONZO 30 km TL  

Giovanni Gerbotto M2
ARGENTO 30 km TL

Luigina Menean F5
BRONZO 15 km TL  

Oggi sono in programma le staffette, dove l'Italia schiererà 4 formazioni, 1 femminile e 3 maschili, con buone possibillità di medaglie.

Il programma proseguirà nelle giornate di mercoledì e giovedì con le gare sulle distanze lunghe. Il rientro della rappresentativa in Italia è previsto per venerdì 15 marzo.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: