Sci di fondo | 12 marzo 2019

Fondo - La composizione delle batterie di Drammen: azzurri/e nella parte bassa del tabellone

Nella gara femminile ci sono dubbi su Skistad: l'ufficio stampa norvegese ha annunciato che non dovrebbe partecipare alle batterie

Foto di Alessandro Trovati per Pentaphoto

Foto di Alessandro Trovati per Pentaphoto

Dopo le qualificazioni è stata effettuata la composizione delle batterie della sprint di Drammen.

Nella gara maschile Rastelli partirà in quarta batteria con atleti pericolosi come il russo Retivykh, il francese Chanavat e i tre norvegesi Taugboel, Valnes e il sorprendente Wiig. Anche Pellegrino ha scelto la parte bassa del tabellone dove in quinta troverà avversari comunque pericolosi come i due norvegesi Golberg e Skar, i due svedesi Haeggstroem e Thorn, più il russo Krasnov.

Klæbo sarà nel primo quarto di finale con il connazionale Brandsdal e lo svedese Svensson come principali avversari. Batteria ostica per Bolshunov, che dovrà vedersela con tre norvegesi (Aune, Stadaas e Tefre), più gli svedesi Halfvarsson e Peterson. Infine nella terza ci si aspetta una bella sfida a tre tra Fossli, Jouve e Grate.

Nella gara femminile, hanno scelto la quarta e la quinta batteria le due azzurre qualificate ai quarti della sprint di Drammen. Greta Laurent sarà in quarta con atlete di ottimo livello, come Østberg, Sundling e Caldwell, ma anche la tedesca Gimmler autrice del settimo tempo. Attenzione anche alla russa Shapovalova. Lucia Scardoni sarà invece in quinta con le svedesi Hagstroem e Dahlqvist, oltre alla tedesca Ringwald, Jessie Diggins e Skistad. Quest’ultima, però, non sentendosi al cento per cento nella qualificazione, avrebbe deciso di non gareggiare e concentrarsi già su Falun, come annunciato dall’ufficio stampa norvegese. Vedremo se ci sarà un ripensamento dell’ultimo momento o se nella batteria di Lucia gareggeranno in cinque.

In prima batteria con Falla ci saranno anche le altre norvegesi Stenseth e Tiril Udnes Weng, oltre alla slovena Lampic e la russa Belorukova. Seconda batteria interessante con Nilsson, Nepryaeva, Bjornsen e Faehndrich. Infine nella terza ci si aspetta una bella sfida tra Ingemarsdotter, Jacobsen, Visnar, e Falk.

Per la composizione delle batterie maschili clicca qui

Per la composizione delle batterie femminili clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: