Sci di fondo | 16 marzo 2019

Fondo - OPA Cup Junior: Del Fabbro vince la mass start, Davide Graz è terzo

Bellissima prestazione dei due azzurri nella mass start in classico di Oberwiesenthal; tra i due azzurri si è infilato il tedesco Knopf, giunto secondo

Fondo - OPA Cup Junior: Del Fabbro vince la mass start, Davide Graz è terzo

È ancora Italia in OPA Cup Junior maschile. Dopo il bel successo di Davide Graz nella sprint in skating di venerdì, è arrivato anche quello di un ottimo Luca Del Fabbro nella 15km in tecnica classica con partenza mass start.

Il campione del mondo nel format, anche se su distanza di 30km, ha disputato una gara di altissimo livello. È rimasto in gruppo fino a cinque chilometri dall’arrivo, poi si è messo in testa a tirare e ha fatto via via selezione. Soltanto il tedesco Florian Knopf e il suo conterraneo e amico Davide Graz sono riusciti a tenerne il passo, anche se non hanno avuto la possibilità di rispondergli. Così al traguardo Del Fabbro ha festeggiato la sua seconda vittoria stagionale dopo l’inseguimento in classico di due settimane fa a Le Brassus. Alle sue spalle quindi Knopf e l’altro azzurro Graz, al suo quarto podio consecutivo.

Alle loro spalle, quindi, l’armata francese, guidata da Jules Chappaz, splendido vincitore del pettorale giallo di Opa Cup Junior, apparso in calo dopo una stagione da record, quindi Theo Schely e Victor Lovera.

17ª piazza per Stefano Dellagiacoma, staccato di 1’46” da Luca Del Fabbro. Fuori dai trenta gli altri azzurri, con Ticcò 31°, Giusti 33°, Koehl 37° e Angerer 40°. Non ha concluso la gara Patrick Burger.

CLASSIFICA FINALE
1° L. Del Fabbro (ITA) 43’02.8
2° F. Knopf (GER) +3.2
3° D. Graz (ITA) +7.9
4° J. Chappaz (FRA) +15.8
5° T. Schely (FRA) +17.0
6° V. Lovera (FRA) +18.4
7° V. Crv (SLO) +21.9
8° J. Walther (GER) +22.4
9° M. Vermeulen (AUT) +53.3
10° V. Buiatti (FRA) +57.5
Gli altri italiani
17° S. Dellagiacoma +1’46.2
31° G. Ticcò +3’19.5
33° M. Giusti +3’54.2
37° G. Koehl +4’18.3
40° B. Angerer +5’10.6

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: