Biathlon | 06 gennaio 2019

Biathlon, Coppa Italia: a Forni Avoltri vince ancora Pietro Dutto

Successi tra gli juniores per Cedric Christille e Samuela Comola; nessuna senior al via

Biathlon, Coppa Italia: a Forni Avoltri vince ancora Pietro Dutto

Pochi partecipanti nelle gare a inseguimento senior e juniores disputate questa mattina a Forni Avoltri, valide per la Coppa Italia di biathlon. Nella gara maschile cinque i senior al via, con Pietro Dutto che ha mantenuto il vantaggio accumulato ieri, tagliando da vincitore il traguardo nonostante cinque errori al poligono, quattro in piedi, quando aveva la gara ormai in mano. Alle sue spalle, staccato di 1’19” un bravissimo Rudy Zini, che ha commesso un solo errore al poligono, mentre terzo ha concluso Luca Ghiglione, che ha mancato cinque bersagli arrivando a 2’44” dal vincitore. Assente Giuseppe Montello, secondo ieri.

Bella rimonta di Cedric Christille nella gara Juniores maschile. Il valdostano, partito dal secondo posto di ieri, si è imposto nell’inseguimento nonostante ben quattro errori commessi al primo poligono a terra. Il finanziere non si è arreso, con pazienza ha recuperato posizioni e sfruttando anche gli errori dei suoi avversari ha vinto con 30” di vantaggio su Simon Leitgeb, che ha mancato cinque bersagli durante la gara. Buon terzo Jan Kuppelwieser, ottavo ieri nella sprint, bravo sbagliando appena due colpi a chiudere a 56” dal vincitore. Il poligono ha invece penalizzato non poco Daniele Fauner, che ieri aveva vinto la sprint, ma oggi ha mancato addirittura 11 bersagli, cinque dei quali all’ultimo poligono, chiudendo quinto.

Nessuna senior al via oggi, dopo la presenza ieri di Lisa Vittozzi, nella gara Juniores Samuela Comola si è complicata la vita commettendo 10 errori nei primi tre poligoni. La valdostana è riuscita però a non sbagliare all’ultimo, imponendosi così con 18” di vantaggio su un’ottima Irene Borettaz (Champorcher), autrice di una bella rimonta, mentre terza ha concluso la valtellinese Francesca Viviani.

Per le classifiche complete clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: