Biathlon | 20 febbraio 2019

Biathlon - Campionati Europei: nell'individuale Krasimir Anev sorprende Tarjei Bø

Il bulgaro si è imposto grazie alla precisione al tiro davanti al norvegese Tarjei Bø; primo azzurro è Patrick Braunhofer, giunto diciannovesimo

Biathlon - Campionati Europei: nell'individuale Krasimir Anev sorprende Tarjei Bø

La precisione al tiro ha regalato la prima medaglia d’oro dei Campionati Europei di Minsk a Krasimir Anev. Il bulgaro si è imposto dopo aver mancato soltanto un bersaglio nella seconda serie risultando l’atleta più preciso in una gara dove in molti hanno sofferto al tiro. Alle sue spalle è giunto un po’ a sorpresa Tarjei Bø, che ha chiuso con un distacco di 3”7 mancando tre colpi sugli ultimi due poligoni, che gli sono costati la vittoria. Terza piazza per un altro norvegese, Stroemsheim, che ha mancato due bersagli sempre nelle serie in piedi. Ai piedi del podio il ceco Moravec, che ha chiuso con un distacco di 22”4 con due errori.

Giornata non molto positiva per i russi, che hanno piazzato in top ten il solo Eliseev, quinto classificato con quattro errori al poligono. Per trovare Tsvetkov e Malyshko bisogna scendere in 12ª e 13ª posizione.

Primo degli azzurri è stato Patrick Braunhofer, giunto 19° con un distacco di 3’37”7 dal vincitore e tre errori al tiro. Dietro di lui è giunto 37° Saverio Zini, che ha mancato ben sei bersagli, mentre più errori hanno commesso Daniele Cappellari e Giuseppe Montello, giunti rispettivamente 53° e 54° con sette e otto errori. L’obiettivo è dimenticare presto questa giornata difficile.

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1° K. Anev (BUL) 53’18.1 (0+1+0+0)
2° T. Bø (NOR) +3.7 (0+0+1+2)
3° E. Stroemsheim (NOR) +11.1 (0+1+0+1)
4° O. Moravec (CZE) +22.4 (0+2+0+0)
5° M. Eliseev (RUS) +1’29.5 (1+2+0+1)
6° K. Dombrovski (LTU) +2’16.5 (0+0+0+2)
7° M. Dorfer (GER) +2’17.1 (0+1+1+1)
8° P. Horn (GER) +2’34.0 (1+1+2+1)
9° S. Semenov (UKR) +2’37.0 (0+2+1+1)
10° A. Andersen (NOR) +2’41.9 (0+1+1+1)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: