Biathlon | 10 settembre 2019

L'ex biatleta Anton Shipulin vince le elezioni: eletto alla Duma di Stato

Il campione russo si è candidato con il partito di Putin: "Non tutti credono in me, ma lo sport mi ha insegnato a dover sempre dimostrare le mie capacità non soltanto a parole"

L'ex biatleta Anton Shipulin vince le elezioni: eletto alla Duma di Stato

Ce l’ha fatta Anton Shipulin. L’ex biatleta russo, vincitore di due medaglie olimpiche (entrambe in staffetta, ndr), sette medaglie mondiali (quattro individuali) e vincitore di ventuno gare in Coppa del Mondo (undici individuali), ha vinto le elezioni alla Duma di Stato.

Shipulin è stato il più votato nel distretto a mandato singolo di Serov, nella regione di Sverdlovsk, con il 41,57% delle preferenze. L’ex biatleta si era candidato con il partito di Russia Unita, quello di Putin. Alle sue spalle Aleksey Korovkin, di Russia Giusta, che ha raccolto il 24,03%, seguito da Gabbas Dautov del Partito Comunista con il 13,81%.

Shipulin ha scritto un messaggio a coloro che l’hanno votato: “Grazie mille a tutti gli elettori che mi hanno votato. La mia campagna, iniziata a marzo, non è stata facile, perché per me era un’esperienza nuova. Ho conosciuto da vicino la regione e i suoi abitanti. Ora ho davanti a me due anni di duro lavoro per mettermi alla prova in politica. In questa regione ci sono molti problemi che vanno affrontati. Sono consapevole che non tutti credono in me, ma grazie alla mia carriera sportiva sono abituato a dover costantemente dimostrare la mia capacità professionale non a parole ma con i fatti. Sono pronto a farlo anche in politica”.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: